Home » Consegna dei contenuti » Scambio di contenuti interaziendali per la moderna catena di fornitura dei media: una spiegazione

Scambio di contenuti interaziendali per la moderna catena di fornitura dei media: una spiegazione


Avvisami

Rick Clarkson
Chief Strategy Officer, Signiant

Nell'odierna industria dei media, spostare grandi quantità di contenuti in modo rapido e sicuro tra i partner è fondamentale. Lo scambio automatizzato di contenuti interaziendali, tra aziende di tutte le dimensioni e aree geografiche, è fondamentale nella produzione e ancora di più nella distribuzione di film dinamici e diversificati, programmi televisivi, videogiochi, risorse OTT / VOD e i loro componenti associati e metadati in più punti della catena di fornitura e su una miriade di piattaforme.

Una verità fondamentale oggi è che nessuna organizzazione è un'isola. Le leghe sportive lavorano con emittenti e licenziatari dei diritti dei media in tutto il mondo; gli studi distribuiscono contenuti a cinema, stazioni TV e operatori via cavo, piattaforme VOD e piattaforme OTT; un esercito di sviluppatori di giochi e tester in tutto il mondo lavorano insieme per produrre esperienze di gioco di successo. Ciò non è possibile senza uno scambio di contenuti solido e sicuro che possa funzionare sia all'interno che tra le aziende.

Spostare e accedere ai contenuti tra i team all'interno di un'organizzazione può essere una sfida in sé e per sé. Essere in grado di farlo in diverse organizzazioni non fa che aumentare la complessità. Dato lo stato del settore nel 2020, le operazioni interaziendali sono la norma e le aziende devono essere in grado di scambiare contenuti in modo rapido e trasparente in modo sicuro, questo è un must.

Scambio di contenuti interaziendali: partnership globali, contenuti locali

Le imprese di M&E sanno che esistono crescenti esigenze e driver di business che richiedono partnership per garantire la creazione e la distribuzione dei loro contenuti. L'aumento della domanda di contenuti localizzati su una varietà di nuove piattaforme dimostra ulteriormente la necessità di partnership connesse attraverso una catena di fornitura vasta e complessa. Che si tratti della necessità di produrre contenuti per la distribuzione su scala globale o di un campionato sportivo che fornisce punti salienti a una rete di partner di trasmissione, le aziende dei media si trovano naturalmente sempre più interconnesse, il loro ecosistema sempre più simbiotico e la richiesta di spostare di più i contenuti e più essenziale. Il fatto che questo Web già intricato includa ora un'esplosione di diversi formati e piattaforme (teatri, siti di streaming, applicazioni multimediali mobili) esercita solo una maggiore pressione sulle organizzazioni per sviluppare uno scambio di contenuti interaziendale adattabile e sicuro.

Ottimizzazione della distribuzione

Oggi le imprese di M&E sono in grado di distribuire i propri contenuti a livello globale su più piattaforme e fornitori diversi, rendendo il trasferimento tra aziende più importante che mai. Che si tratti di una piattaforma VOD che fornisce contenuti a operatori via cavo, case di distribuzione cinematografica che inviano DCP ai cinema o reti televisive che spostano contenuti in playout, la distribuzione moderna richiede una catena di fornitura altamente connessa supportata da trasferimenti automatizzati e interaziendali.

Sviluppo del gioco Follow-the-sun

Oppure, considera uno sviluppatore di giochi che lavora con uno studio diverso sul loro ultimo titolo di successo. Mentre i team di un'organizzazione apportano modifiche alla build su cui si concentrano, i loro partner devono essere in grado di fidarsi che riceveranno regolarmente la versione aggiornata del gioco, in modo che non trovino improvvisamente le ore di lavoro che hanno appena inserito era su una versione obsoleta. Ciò è particolarmente richiesto con i flussi di lavoro follow-the-sun che si basano su team su più fusi orari. Assicurarsi che la versione corretta di una build di gioco sia dove deve essere quando le persone successive si siedono per eseguire il proprio lavoro è vitale per snellire le catene di approvvigionamento complicate, rispettare le scadenze (specialmente in un settore noto per importanti modifiche dell'ultimo minuto) e mantenendo ciò che altrimenti potrebbe sembrare caos, ordinato ed efficace.

Set di dati complessi come formati frame-by-frame

Sebbene lo scambio automatizzato e interaziendale avvenga più spesso durante l'aggregazione e la distribuzione, può anche essere una sfida durante il processo di creazione dei contenuti. Quando gli studi di post-produzione e le case VFX lavorano su un grande successo, spesso lavoreranno con formati fotogramma per fotogramma come DPX o EXR. In questi casi, le cartelle con milioni di file devono essere spostate di nuovo in uno studio o anche in un'altra casa di post-produzione, anche in modo seguace del sole. Gli strumenti standard hanno difficoltà con questi complessi set di dati e quindi il software giusto per automatizzare questi flussi di lavoro diventa essenziale.

Connettere le più grandi aziende di media con i loro partner PMI

Una sfida che affligge il settore è che la tecnologia avanzata utilizzata dalle grandi aziende non è sempre accessibile alla rete di fornitori più piccoli, vitale per il settore. I progressi nella tecnologia cloud, in particolare le soluzioni SaaS, aiutano ad abbattere queste barriere, offrendo alle piccole imprese potenti strumenti per partecipare più facilmente alla catena di fornitura globale. Le sfide alla sicurezza sono amplificate quando si lavora con più aziende, molte delle quali sono piccole. Disporre di un set comune di strumenti per soddisfare gli elevati standard di sicurezza richiesti dall'industria odierna non è un lusso, ma un requisito. Gli strumenti non solo devono proteggere il contenuto che scambiano, ma devono essere facili da distribuire, gestire e avere le giuste dimensioni e il giusto prezzo per essere adottati da aziende di qualsiasi dimensione.

Come Signiant facilita lo scambio di contenuti tra aziende

Signiant è da tempo il broker di fiducia per lo scambio di contenuti tra aziende nel settore. Il nostro prodotto Manager + Agents viene utilizzato dalle principali società di media del mondo per lo scambio automatizzato di contenuti sia all'interno che tra le aziende. Il nostro prodotto Media Shuttle consente alle persone di accedere e condividere contenuti in tutto il mondo e ora collega più di 25,000 aziende di tutte le dimensioni.

Quando abbiamo lanciato Signiant Jet ™ lo scorso anno abbiamo unito la nostra esperienza nello spostamento automatizzato dei file da sistema a sistema con la nostra leadership nel SaaS nativo per il cloud. Ciò ha reso la tecnologia avanzata di automazione e accelerazione di Signiant accessibile ad aziende di tutte le dimensioni e ha ridotto significativamente l'attrito per le più grandi società di media del mondo nell'impostare lo scambio di contenuti automatizzato con i loro partner più piccoli.

All'inizio di quest'anno, Signiant ha ampliato le sue capacità interaziendali, aggiungendo a Jet un meccanismo leggero ma sicuro per lo scambio automatizzato di contenuti tra le aziende. In questo modo, due società che hanno entrambe Jet possono configurare in modo semplice e sicuro un cross trust, gestito interamente dal cloud. Inoltre, con un numero sempre maggiore di aziende che adottano Jet, le aziende possono rendere i propri endpoint rilevabili nella nostra piattaforma cloud, facilitando ulteriormente questi scambi interaziendali.

Una volta instaurato un rapporto di fiducia reciproca tra due società, queste possono impostare lavori di trasferimento concordati reciprocamente in cui ciascuna parte è in grado di mantenere il controllo completo del proprio storage e delle proprie reti. Non è richiesta la condivisione di password o altre informazioni sensibili poiché l'handshake è gestito in modo sicuro nel cloud. Questo è un vantaggio chiave e un elemento di differenziazione della piattaforma SaaS ibrida brevettata di Signiant in cui il piano di controllo del cloud offre orchestrazione, visibilità e controllo degli accessi ma il contenuto si sposta direttamente dallo storage di un'azienda all'altra.

Scambio di contenuti tra aziende per l'era moderna

L'industria dei media e dell'intrattenimento non è mai stata più diversificata, globale o dinamica di quanto lo sia oggi, e questa tendenza non farà che accelerare. La pandemia e il suo impatto sul settore mostrano la necessità di essere flessibili, agili e in grado di connettersi a catene di approvvigionamento più grandi e diversificate. Quindi cosa devi considerare per prepararti per il prossimo evento che avrà un impatto sul settore?

Lo spostamento di set di dati altamente sensibili, grandi e complessi tra le aziende nell'era moderna richiede un nuovo approccio. Richiede software in grado di funzionare per aziende di qualsiasi dimensione, in grado di sfruttare qualsiasi larghezza di banda disponibile e in grado di funzionare con qualsiasi tipo di archiviazione. Deve fornire sicurezza e visibilità di livello aziendale; una soluzione che offre affidabilità quando le scadenze sono strette e le condizioni sono stressanti. Deve essere facile da implementare e da utilizzare e consentire alle aziende di essere agili e rispondere alla natura dinamica del settore. Signiant Jet con le sue capacità interaziendali è stato progettato esattamente per soddisfare queste esigenze.

Ti interessa saperne di più su Jet e vederlo in azione?

 


Avvisami
NON segui questo link o sarai vietato dal sito!