Home » In evidenza » Personalità e profili: Eran Stern

Personalità e profili: Eran Stern


Avvisami

Eran Stern nel suo studio. (fonte: Natasha Newrock-Stern)

Broadcast Beat "NAB Show New York Profiles ”sono una serie di interviste a importanti professionisti del settore della produzione a cui parteciperanno NAB Show New York (ottobre 16-17, 2019).

_____________________________________________________________________________________________________

Il nativo israeliano Eran Stern, che di recente ho avuto il piacere di intervistare, è un insegnante molto richiesto, un oratore, un musicista ed esperto di motion design e cinema post produzione. Ma, qui, lascerò che Stern si presenti con le sue stesse parole. “Sono un motion designer con più di 25 anni di esperienza. Nell'ultimo decennio mi sono concentrato sull'insegnamento e sull'authoring educativo. I miei incentivi nella vita sono l'arte e la musica. Mi piace anche guardare le persone sul treno ".

L'interesse di Stern per la musica e le arti è iniziato in tenera età. "La mia storia d'amore con la musica è iniziata quando avevo 12 anni al culmine dell'era dei Maxi-Singles anni '80", ha spiegato. “Le copertine dei dischi sono servite da finestra per l'arte moderna, specialmente per quelle etichette indipendenti come i dischi Mute e ZTT. Ricordo di aver acquistato degli album solo perché mi sono innamorato della copertina del disco. Al piano di sopra da Eric [nella foto sotto] è un ottimo esempio.

Il progetto Al piano di sopra da Eric copertina dell'album.

“Il mio amore per i libri e i film veniva dal disegno. Dipingevo e disegnavo fin dalla tenera età - 5 anni - e disegnavo tonnellate di fumetti ispirati principalmente alle riviste Marvel e DC Comics, oltre a storie dell'orrore di Stephen King. Quando queste storie sono state adattate al film, le ho guardate giorno e notte. Per alimentare la mia dipendenza, mi sono rivolto alla letteratura, e questo ha creato un ciclo senza fine che persiste fino ad ora. "

Dati i suoi interessi artistici, è sorprendente apprendere che Stern non si specializzò in arte nei suoi studi accademici. “Ho studiato prima gestione aziendale perché pensavo di dover acquisire una formazione seria che mi avrebbe aiutato nella vita" reale ", quindi ho una laurea in quel dipartimento. Ma poi ho capito che stavo facendo qualcosa che non mi piaceva e di cui non potevo importare di meno, quindi dopo 10 anni in cui ho agito come responsabile delle vendite per Autodesk, Ho deciso di rivalutare la mia vita e ho deciso di seguire il mio cuore e imparare il design. Come autodidatta, ho iniziato da solo e alcuni anni dopo mi sono unito Shenkar e finito lì una laurea in graphic design. Poi sono rimasto lì per 12 anni insegnando e gestendo il dipartimento di Motion Graphics ".

Dato il modo in cui Stern si avvicinava alla sua carriera artistica, sembra che il suo interesse cinema proveniva anche da una fonte improbabile. “Come parte del mio servizio nell'esercito in Israele, era mio dovere creare un video di addestramento che spiegasse l'uso dell'attrezzatura ottica all'interno di un carro armato. Dato che provenivo da un background di pittura e disegno, ho usato Macromedia Director - questo era il 1991 - e ho creato un breve film d'animazione. È stata una grande sfida stamparlo in video e abbiamo finito per filmare lo schermo del computer. Ma ne è valsa la pena. Ho ottenuto il mio grado e mi sono anche reso conto di aver trovato la mia zona. Spero di migliorare con il passare del tempo. "

Alla fine Stern decise di avviare un'attività in proprio, SternFX. “L'attività è iniziata per due ragioni principali. Primo, ridurre al minimo la mia erosione come docente. Mi sono reso conto presto che se avessi continuato a questo ritmo, la mia energia si sarebbe esaurita rapidamente e ho cercato un modo per preservare i corsi che ho insegnato, il che mi ha portato alla comprensione iniziale che avrei dovuto registrarmi mentre insegnavo, e quindi risparmiare energia e renderlo accessibile a quante più persone possibile. La seconda ragione era un po 'più personale; Ho dovuto generare entrate extra. Mia moglie ha avuto il cancro e non poteva più lavorare. La responsabilità finanziaria ricadeva esclusivamente su di me e dovevo trovare un modo per guadagnare un altro stipendio mentre ero ancora lì, senza uscire di casa ".

Il passo successivo nell'evoluzione professionale di Stern è stato quello di vendersi come formatore e consulente sugli effetti visivi. “Ho applicato il principio di 'mettere piede nella porta', il che significa che ho semplicemente offerto la mia merce a tutti quelli che conoscevo, e con un po 'di faccia tosta israeliana, ho continuato a lamentarmi fino a quando ho ottenuto il via libera. Non appena qualcuno mi ha dato una possibilità, ho fatto tutto il possibile per mantenere lo slancio e stabilire la mia posizione. In breve, non esiste una ricetta magica qui: una combinazione di tenacia, poche connessioni e, come per ogni altra cosa nella vita, un po 'di buon tempismo e fortuna. Tra i miei clienti, posso citare i team grafici internazionali di Disney, Weizmann Institute e Adobe, nonché una manciata di agenzie di stampa locali, emittenti e agenzie di posta ".

Il contributo di Stern al 2019 NAB Show A New York ci saranno un paio di workshop, "Focus On: Typography & Title Design" e "Compositing with After Effects e Cinema 4D", che saranno entrambi presentati come parte della conferenza sulla post / produzione. “La mia prima volta a NAB Show era 22 anni fa come partecipante. Quindi, in 2005, ho insegnato la mia prima sessione alla conferenza Post / Production World. Ricorderò sempre Ben Kozuch, presidente e co-fondatore di Future Media Concepts, che mi ha dato la mia prima possibilità. Da allora faccio parte del team che produce l'evento e continuo a parlare al NAB e ad altre conferenze. NAB Show è uno dei posti migliori per creare nuove connessioni e rafforzare le reti esistenti, e credo ancora che sia lo spettacolo più importante dell'anno.

“Il testo è spesso l'elemento più importante nei progetti video, ma molti sottovalutano la complessità di dare vita alle lettere. Nella prima sessione, mi concentrerò sulla tipografia e sulla progettazione del titolo e dimostrerò una varietà di tecniche per lavorare con il testo in After Effects. Mostrerò anche come combinare testo e video in After Effects per creare scene straordinarie. Anche il testo 3D è un elemento importante, quindi estruderemo luce, texture e animeremo il testo e lo combineremo con altri effetti 3D. Dedicherò anche tempo a legature, rientri, crenature, glifi. Questa doppia sessione è rivolta a chiunque voglia rendere il testo leggibile e bello e animarlo in After Effects.

"Per la sessione di compositing, dimostrerò come migliorare i rendering in uscita da Cinema 4D con un piccolo aiuto di After Effects. Ad esempio, puoi isolare elementi, lavorare con diversi passaggi di rendering, utilizzare il sistema Take e persino esportare telecamere e luci. Questo può aiutare a perfezionare il risultato nella fase successiva, senza la necessità di rieseguire il rendering ogni volta che si desidera apportare modifiche. Ci sono anche effetti che possono essere applicati in modo più efficace nella fase successiva. In questa sessione imparerai una varietà di tecniche per migliorare e velocizzare le tue composizioni. Tutto grazie alla stretta integrazione tra After Effects e C4D. Questa sessione è rivolta a chiunque desideri aggiungere oggetti 3D al video e compilarlo in post. "

Per quanto riguarda le ambizioni future di Stern, mi ha detto che le sue priorità sono le seguenti. “Crea più titoli on-line sia in inglese che in ebraico. Insegna in conferenze e aiuta le persone che stanno muovendo i primi passi nella grafica e nel design in movimento. Sii un buon padre e un buon padre di famiglia. Continua a correre e ascoltare musica e, cosa più importante, sii sano, sorridi e rimani aggiornato sulla mia playlist su Netflix ".


Avvisami
Doug Krentzlin
NON segui questo link o sarai vietato dal sito!