Home » 2016 NAB Show » Quali obiettivi - Scopri le scelte di 2016 NAB Show

Quali obiettivi - Scopri le scelte di 2016 NAB Show


Avvisami

Ecco una piccola visione sulle lenti ...

La scelta dell'obiettivo appropriato è soggetta a varie variabili. Distanza, illuminazione e messa a fuoco sono tutte considerazioni, così come ciò che, perché e quando del tiro. Essere un cameraman e essere un fotografo sono simili, ma sicuramente non lo stesso che ogni gruppo ha i propri ingranaggi e trucchi. Sul set, l'unità fotografo fisso ha un lavoro molto diverso da quello del cameraman. Oltre ad essere membri della Guild del Cinematografo del settore Motion Picture, questi fotografi hanno anche costituito un'organizzazione onoraria: la SMPSP (Società di Motion Pictures Still Photographers), fondata in 1995. Esaminiamo alcuni dei loro gergo.

prime_camera-158471_960_720Una lente primaria ci permetterebbe di avere una lente compatta. Un obiettivo più leggero e più piccolo di solito è più veloce e capace di un'apertura ampia - persino f / 1.4. L'aumento della luce consente di utilizzare tempi di posa rapidi per aiutare a bloccare il movimento, che può essere particolarmente utile in condizioni di luce scarsa. Non è tutto ciò che fa aumentare la luce per noi, ma illumina anche il mirino che, a sua volta, rende la messa a fuoco, e quindi lo scatto, il più nitido possibile. A causa della profondità di campo ridotta di un obiettivo primario, i fotografi, in particolare i ritratti, utilizzano l'effetto bokeh, che fornisce l'immagine. Il soggetto rimane nitidamente focalizzato ma lo sfondo ha una piacevole morbidezza diffusa ad esso.

Un obiettivo fisheye è molto meno usato, ma se ne hai bisogno per il tipo di tiro che vuoi prendere, non c'è davvero alcun sostituto; certo, si potrebbe deformare un'immagine normale in un'immagine in stile fisheye con la modifica corretta, ma perché passare attraverso la seccatura? Gli effetti fisheye digitali non possono (ancora) estendere l'angolo di una vista per eguagliare l'immagine grande presa con un obiettivo fisheye reale (rispetto al digitale). Un'immagine fisheye standard è impostata su una cornice rettangolare su una superficie bidimensionale. Un'immagine a obiettivo fisheye è rappresentata in due modi con questo mezzo di espressione: o il fisheye circolare, che è un'immagine rotonda su un campo rettangolare nero, o il cosiddetto fisheye a pieno formato, che è essenzialmente un rettangolo standard immagine presa da un obiettivo fisheye - tranne che i bordi del cerchio sono ritagliati. Viene usato un obiettivo fisheye IMAX riprese e vede la maggior parte dei suoi usi aggiuntivi al planetario, e con mapping ambientale e simulatori di volo.

Un obiettivo zoom (a lì "un obiettivo parfocale") include lenti multiple alloggiate in un assemblaggio meccanico capacezoom_lens-515480_960_720 di variare la distanza tra i suoi obiettivi interni, che consente di modificare la propria lunghezza focale e l'angolo di visione. L'intervallo di zoom è in genere espresso come un rapporto, quindi un obiettivo con un intervallo da 150mm a 450mm sarebbe noto come zoom "3X". Superzoom (o "hyperzoom") si riferisce a obiettivi con un range superiore a 5X con gamma standard che va fino a 19X in una fotocamera in stile SLR. Le gamme di Superzoom per le fotocamere digitali amatoriali a volte hanno persino un raggio superiore a 80X. In una fotocamera da studio, gli intervalli possono raggiungere dimensioni superzoom di 300X. Uno degli svantaggi dell'utilizzo della massima gamma di zoom è la degenerazione dell'immagine e la messa a fuoco distorta; questi difetti possono essere trattati in post produzione.

L'Unità fotografia fissa è vista come opera di alta classe dal tuo fotografo "medio", ma spesso non è un picnic; Le settimane 80-ora non sono inaudite e devi essere in grado di gestire molte interazioni con il personale del piano e con l'ottona superiore. Le riprese sul posto? Fai le valigie, figlio - è ora di mettersi in viaggio! Non puoi uscire allo studio come alcuni degli editori e effetti speciali ragazzi potrebbero. Il fotografo fisso realizza immagini con la propria telecamera e le lenti; non usa telai singoli sparati da una videocamera.

Il fotografo ha tre funzioni principali. In primo luogo sono immagini pubblicitarie e promozionali per il film. In secondo luogo, prendendo quotidianamente ancora spari di selezioni armadio, insieme a scelte set e di sfondo come un aiuto di memoria per il regista. Infine, il fotografo dell'unità fotografica prende anche le immagini utilizzate nel film per la creazione di alcuni oggetti (come le foto per una scena del crimine falsa, le foto della licenza del conducente o le immagini del computer, ecc.).

nikon-1196116_960_720Spesso riprendere immagini durante la produzione richiede un modo per attutire il rumore del funzionamento della fotocamera in modo da ridurre al minimo l'interruzione dei componenti audio del film. Per fare ciò, la fotocamera utilizzata è collocata all'interno di una custodia fonoassorbente foderata di schiuma (un diffusore acustico). Una volta sigillati all'interno del dirigibile acustico, non è possibile apportare ulteriori regolazioni manuali alle impostazioni della fotocamera. Le uniche operazioni fisiche della fotocamera ora possibili con il comando a doppio pulsante esterno sono otturatore / messa a fuoco e attivazione. La regolazione di altre impostazioni è stata recentemente resa possibile con l'uso di app online e telecomando.

Fare la scelta appropriata dell'obiettivo è importante sia in movimento che in fotografia fisso. Le abilità del cameraman o del fotografo fisso possono aiutare il produttore / regista a realizzare la propria visione. Un quadro vale mille parole - e un quadro perfetto potrebbe valere ancora di più!

il 2016 NAB Show sarà riempito con dozzine di esperti di obiettivi e aziende che fabbricano tali obiettivi. Quando è necessario un esperto, NAB è il posto giusto per trovare quello che stai cercando! Spero di vedervi lì!


Avvisami
Seguimi

Ryan Salazar

Editor-in-Chief, Editore at Broadcast Beat Magazine, LLC.
Ryan ha iniziato a lavorare nel settore della trasmissione e post-produzione alla giovane età di dodici anni! Ha realizzato programmi televisivi, ha costruito grandi impianti post-produzione, scritto per alcune delle principali pubblicazioni del settore ed è stato un ingegnere audio per circa dieci anni. Ryan ha scritto precedentemente per Broadcast Engineering Magazine, Creative COW ei suoi progetti sono stati presentati in decine di pubblicazioni.
Seguimi

Ultimi post di Ryan Salazar (vedere tutte le)

G|translate Your license is inactive or expired, please subscribe again!