Home » PREMIUM » IP Broadcast Studios: qual è il grande affare?

IP Broadcast Studios: qual è il grande affare?


Avvisami

Ogni volta che due o più emittenti si riuniscono, l'argomento della discussione si trasforma inevitabilmente in strutture di studio basate su IP. Sembra che l'intera industria stia "parlando IP" in questi giorni, e tutti cadono in uno dei due campi: 1) quelli che lo hanno già, e 2) quelli che stanno pianificando per questo.

Perché l'IP è così popolare? Chiedete a un ingegnere e lui dirà "Perché è elegante e fa risparmiare tempo". Chiedete a un manager e lui dirà "Perché mi fa risparmiare denaro." La cosa interessante è che hanno entrambi ragione!

AoIP (Audio over IP) è flessibile: una volta che l'audio analogico o digitale (e i segnali di controllo) vengono convertiti in pacchetti di dati, possono essere inviati quasi ovunque - attraverso l'edificio, attraverso il campus, in tutto il mondo. E risparmia denaro: le reti AoIP utilizzano gli stessi switch Ethernet a basso costo e disponibili come reti di computer. Per questo motivo, le dorsali IP sono ormai quasi standard per le nuove strutture radio e, sempre di più, anche per la TV.

Cambiare per il meglio
Una volta che la nuova rete AoIP sarà disponibile, troverai molti modi in cui l'IP influisce sulle tue operazioni e sui tuoi flussi di lavoro quotidiani. Alcuni dei vantaggi e dei miglioramenti che troverai:

Risparmia denaro Le reti AoIP parlano la stessa lingua dei computer, quindi vengono eliminate le costose schede audio per PC, le schede di input di linea e la necessità di moduli console aggiuntivi.

Facilmente scalabile Le reti IP sono intrinsecamente scalabili. Hai bisogno di aggiungere un altro studio, sala stampa, workstation di produzione alla tua rete? Niente fasci di cavi costosi come ai vecchi tempi; un solo cavo Ethernet è tutto ciò che serve.

Sistemi semplificati La trasmissione audio richiedeva una coppia di cavi per ogni singolo segnale. Usando AoIP, un singolo cavo Cat-6 può trasportare centinaia di canali stereo.

Infrastruttura unificata Non dovrai più preoccuparti di quale cablaggio porti cosa: nello studio AoIP, dal momento che usi lo stesso cablaggio per dati generici, controllo, audio e persino video.

Digitale ovunque. Poiché l'audio trasferito sui sistemi AoIP è dati computer, la programmazione rimane digitale dall'inizio alla fine. E può essere sincronizzato con altre informazioni, come i metadati necessari per Visual Radio, HD Canali radio o di streaming web.

Facile monitoraggio del segnale. Le reti AoIP semplificano la risoluzione dei problemi, perché si utilizzano gli stessi strumenti utilizzati dai professionisti IT sulle reti di dati. Inoltre, i PC in rete riproducono i flussi audio di rete e li generano, pertanto è possibile utilizzare qualsiasi PC per monitorare o verificare la presenza di segnali audio in qualsiasi momento.

Stretta integrazione I sistemi video si stanno progressivamente spostando verso piattaforme IP e i potenti motori di elaborazione e miscelazione moderni utilizzati nella radio sono già in grado di de-embeddare e riprodurre audio da flussi SDI e MADI, anche multicanale dove richiesto. Allo stesso modo, i contenuti creati sul lato Radio della struttura sono immediatamente disponibili per il lato TV - una vera manna per le emittenti di notizie ad alta intensità. Ora che sappiamo quanto sia facile, conveniente e flessibile l'AoIP, esaminiamo come funziona in studio.

IP On The Air
Nei primi giorni di IP, fonti audio come sistemi di consegna, registratori audio, codec, satellitare i ricevitori e i sistemi telefonici fornivano ancora la loro uscita audio in formati digitali analogici o AES / EBU, che dovevano essere convertiti prima di poter essere utilizzati nella rete AoIP di una stazione. Ciò è stato realizzato con "nodi audio", dispositivi periferici che trasformavano l'audio standard in flussi AoIP impacchettati.

Oggi, questo compito è molto più semplice. Le moderne console di missaggio AoIP sono in realtà solo superfici che controllano sofisticati motori di miscelazione - dispositivi che possono accettare segnali analogici, digitali, SDI, MADI e AES67 in rete in modo nativo, senza previa conversione. Il più recente di questi motori è in grado di gestire centinaia di canali di I / O audio, rendendo la vecchia architettura "nodo" quasi obsoleta.

Ancora meglio, molti dispositivi utilizzati in aria hanno connessioni AoIP integrate. Questo rende gli ingegneri di studio molto felici, perché una singola connessione al motore della console è tutto ciò che è necessario per mettere in onda un nuovo sistema telefonico o codec. Una ben lontana dal fascio di cavi necessari ai vecchi tempi!

Il diagramma mostra un tipico studio radiofonico AoIP. Le console sofisticate hanno spesso interfacce touchscreen che aiutano i talenti ad eseguire operazioni come l'instradamento audio, l'elaborazione microfonica e le console mostrano più facilmente le modifiche. La console di missaggio e le sue sorgenti di alimentazione del motore, come microfoni, telefoni e sistemi di playout per PC, che sono disponibili anche per altri studi tramite una connessione allo switch Ethernet centrale della struttura.

È anche possibile il contrario: dispositivi come satellitare ricevitori, codec remoti e sistemi telefonici VoIP che si collegano direttamente allo switch di rete sono disponibili per gli studi e le workstation a livello di impianto tramite la rete IP.

Un altro vantaggio della convergenza audio-dati è dato dal fatto che la rete non solo consente il file audio istantaneo da studio a studio, ma può anche accedere a Internet, consentendo alle persone di accedere a audio online, feed di notizie, canali social e altri strumenti tramite lo stesso PC che usano per produrre il contenuto della tua stazione.

Puoi già immaginare come l'IP influenzi le operazioni quotidiane della tua stazione in meglio. Diamo un'occhiata a un esempio specifico: 2018 NAB Podcast Studio, progettato e gestito da Broadcast Beat.

Barra laterale: standard AoIP e perché sono importanti
Nel giorno in cui AoIP era nuovo di zecca, non esisteva un protocollo stabilito per l'invio di collegamenti audio su IP, così i produttori hanno inventato il loro. Quasi tutte le principali società avevano il loro sapore di AoIP. Che ha funzionato benissimo - fino a quando non volevi utilizzare l'attrezzatura di un altro fornitore. Scusate; gioco finito.

La soluzione a questo dilemma è stata quella di creare uno standard per l'AoIP, in modo che le diverse marche di apparecchiature potessero scambiare audio indipendentemente da chi ha creato l'attrezzatura. Questo standard, ratificato da un folto gruppo di tecnici e produttori di trasmissioni, si chiama AES67.

AES67 offre alle emittenti radiofoniche una vera roadmap per il collegamento di apparecchiature IP di diversi produttori e la maggior parte l'ha aggiunta ai propri prodotti. Ma attenzione: la compatibilità è diversa da quella conforme. Quando scegliete un sistema AoIP, insistete sulla conformità 100% AES67 - così potete essere sicuri che la vostra rete AoIP a prova di futuro sia pronta per il futuro.

AoIP presso NAB
Alla 2018 NAB Show a Las Vegas, Broadcast Beat (produttore del popolare "NAB Show LIVE "canale video) ha aggiunto un secondo punto vendita: NAB Podcast Studio, uno studio radio completamente attrezzato che ha prodotto notizie di prodotti e tecnologie in forma di podcast per tutta la durata dello spettacolo. Poiché lo studio doveva essere l'avatar visibile dello stato dell'arte della radio, il fondatore di Broadcast Beat e l'editore capo Ryan Salazar hanno insistito su AoIP.

"Avevamo una vasta gamma di apparecchiature di trasmissione collocate in più sedi, quindi prima di tutto volevamo costruire Podcast Studio con IP per facilità di costruzione e funzionamento", afferma Salazar. "AoIP riduce davvero i cavi. Hai solo bisogno di un collegamento Ethernet per ottenere più canali audio tra le posizioni, e di nuovo nella sala delle apparecchiature, la connessione è così semplice: nessun fascio di cavi o preoccupante se l'audio è bilanciato o sbilanciato; basta collegare i tuoi dispositivi allo switch di rete. "

Anche la qualità dell'audio migliora con AoIP, afferma Salazar. "AoIP non soffre di interferenze RF e il ronzio di messa a terra come fa l'audio analogico. Una volta che l'audio è stato convertito in dati, è immune a tutte queste cose. Di conseguenza, il nostro audio suonava molto meglio di quanto avrebbe potuto avere anche l'impostazione tutto analogico più pulita. "

Podcast Studio utilizzava attrezzature tipiche della maggior parte degli studi radiofonici in onda. "Noi avevamo un Lawo Crystal console e Compact Engine, quattro microfoni Rode NT1, altoparlanti monitor, Adobe Audition e un sistema DADPro ENCO per la registrazione e la riproduzione. Tutti i dispositivi analogici, come microfoni, cuffie e monitor, sono stati inseriti nel motore di missaggio e sono diventati segnali AoIP, interconnessi con tutte le apparecchiature AoIP native. È stato molto facile da configurare perché il motore gestiva tutte le conversioni e il routing audio per IFB e altri cueing di talento. "

AoIP ha dimostrato ancora una volta la sua flessibilità quando è arrivato il momento di collegare il Podcast Studio con la sala di controllo principale per il NAB Show Trasmissione televisiva in diretta "Informazioni su 95% dell'MCR TV era IP", afferma Ryan. "Ciò ha reso davvero facile integrare le parti audio e video delle nostre produzioni. Ad esempio, ci sono state le webcam per lo streaming NDI nel podcast studio. Abbiamo usato un Lawo Mixer virtuale touchscreen RƎLAY nel MCR per instradare IFB da e verso lo studio podcast su un serpente digitale, in modo da poter passare tra lo studio e il nostro palcoscenico dal vivo. La piattaforma di streaming ha anche ricevuto l'audio dal computer RƎLAY. "

Secondo Ryan, il flusso di lavoro di NAB di Broadcast Beat era molto migliorato rispetto agli anni precedenti a causa della dorsale IP dello studio. "In primo luogo, c'era molto meno cablaggio di prima! Una volta che vai IP, sei nel mondo virtuale. Operativamente, le cose funzionano allo stesso modo dell'analogico, ma con maggiore flessibilità e capacità. IP è stata la colla che ha unito i lati audio e video delle nostre operazioni. Avevamo il software ENCO MOM sulla rete che gestisce l'automazione video e abbiamo decodificato l'audio SDI dai feed video per il mixaggio audio tramite IP. Tutto quello che dovevamo fare era collegare la nostra attrezzatura all'interruttore di rete, che divenne il luogo per tutto. Non preoccuparti dei cavi dedicati, del routing dei segnali o della commutazione audio: l'IP ha davvero semplificato il flusso di lavoro tra i lati video e audio delle nostre operazioni. "

Per riassumere
Le reti IP stanno prendendo il controllo della trasmissione. I loro risparmi sui costi, la facilità di installazione e manutenzione, la flessibilità e l'uso del trasporto dati basato su standard rendono l'IP la spina dorsale ideale per gli studi radiotelevisivi, ora e in futuro.

Clark Novak
Radio Marketing, Lawo Inc.
1-888-810-4468


Avvisami

Broadcast Beat Magazine

Broadcast Beat Magazine è un partner ufficiale di NAB Show Media e copriamo Broadcast Engineering, Radio & TV Technology per l'industria dell'animazione, della radiodiffusione, del cinema e dell'industria post-produzione. Copriamo eventi e convenzioni di settore come BroadcastAsia, CCW, IBC, SIGGRAPH, Digital Asset Symposium e altro ancora!

Ultimi post di Broadcast Beat Magazine (vedere tutte le)

G|translate Your license is inactive or expired, please subscribe again!