Home » Notizie » Il grande video richiede talento e molta memoria veloce e affidabile

Il grande video richiede talento e molta memoria veloce e affidabile


Avvisami

Ora, il mio punto è che la mancanza di un cucchiaio d'argento ti ha impostato su un certo percorso su cui non hai bisogno di rimanere. Se sei pronto ad adattarti e imparare, puoi trasformarti. - Harry Hart - "Kingsmen: The Secret Service, "20th Century Fox, 2014

Dopo aver catturato lo sfarzo e la bellezza del TIFF (Toronto International Film Festival), abbiamo visitato alcuni amici della Cream Productions. Ottimo modo per ricordare a noi stessi che dietro il glamour sullo schermo richiede molto lavoro per creare grandi progetti cinematografici, pubblicitari e di serie.

Sai, quella scenografia pulita e organizzata dello studio con schermo verde e gli spazi ordinati delle persone come ritrarre.

Silent Set - I membri della troupe di Cream Productions mettono a punto le loro attrezzature e percorrono i segmenti di ripresa della serie VR Hulu, "Curiosità". La serie ha guadagnato loro il Gold VR / 360-360 Video Award ai W3 Awards di quest'anno.

Esiste solo nei film.

O nelle eleganti presentazioni di marketing in occasione di eventi come IBC, NAB e SMPTE.

Che tu sia un EP (produttore esecutivo), showrunner, DIT (digital imaging tech) o Indie filmmaker, il budget tempo / denaro è più stretto di un paio di pantaloni da yoga Lululemon.

Il contenuto (ogni frame) è critico, costoso. Ecco perché è importante eseguire il backup di ogni fase del processo di produzione / post e ripristinarlo almeno una volta, preferibilmente due volte.

At SMPTEci sono state molte discussioni sulla velocità, la flessibilità, la scalabilità, la facilità e il risparmio della produzione di cloud.

Un certo numero di relatori ha sottolineato che il flusso di lavoro, i requisiti di risorse e collaborazione in rapida evoluzione e i costi iniziali sono stati fatti su misura per i servizi di elaborazione e archiviazione basati su cloud.

Il problema è che il cloud non è stato progettato per la maggior parte della gente / team di creazione di contenuti.

Per mettere il mercato della produzione in prospettiva, Coughlin Associates suddivide la produzione del settore per budget di produzione:

  • Progetti di fascia alta $ 50M più budget o circa 15 percentuale del contenuto della creatività mostrato
  • Progetti a medio budget $ 10- $ 50M o circa 35 percento delle storie video
  • Il lavoro a basso budget è quello prodotto con un budget inferiore a $ 10M (probabilmente la maggior parte nel range di $ 1- $ 5M) rappresenta circa 50 per cento dei film / spettacoli visti dalle persone

Flusso di lavoro - Che sia un solitario filmmaker progetto o uno sforzo minimo di equipaggio, quasi tutte le produzioni di contenuti seguono un tipico programma di flusso di lavoro con archiviazione diretta collegata nel campo o sul set che viene poi utilizzato per il lavoro di post-produzione. Sempre più spesso, i registi si stanno spostando verso uno storage di rete più espandibile per avere accesso e proteggere tutti i loro progetti.

Ai ragazzi della cloud piace puntare ai loro successi con progetti di successo prodotti da strutture di fascia alta (stimato 800 in tutto il mondo) e il lavoro creativo di case di produzione di fascia media (su 36,800).

Citando il loro sistema e le competenze di archiviazione, presentano solide ragioni per cui il lavoro creativo dovrebbe essere fatto nel cloud.

Naturalmente, queste operazioni hanno un reparto IT o una persona a tempo pieno per far funzionare le cose senza intoppi.

Le strutture di fascia medio-alta lasciano il compito di gestione del flusso di lavoro al capo o alla persona che è uscita dall'incontro per un momento.

Più che di Loro - Mentre ogni filmmaker sogna e lavora per realizzare un film ben programmato ($ 5-% 50M plus), la maggior parte dei progetti di video storytelling sono prodotti da progetti individuali a piccoli membri dell'equipaggio. E ci sono 10 di migliaia di registi in tutto il mondo che realizzano film e spettacoli "economici" eccezionali.

I team di produzione di budget di fascia bassa e i registi indipendenti (circa 840,000) tendono a preferire mantenere il loro archivio di contenuti più vicino a casa.

Con i cineasti che lavorano in 4K, 8K, VR, formati HDR per futureproof i loro sforzi creativi; sono focalizzati sulla consegna di oggi e sulla conservazione dei contenuti dove possono vederli per domani.

Senza un'attenzione costante, i limiti della rete e la stabilità rendono quasi impossibile realizzare un progetto completo nel cloud ... a prescindere da ciò che gli addetti al marketing / vendita dicono.

Il cloud è ottimo per spostare file di piccole dimensioni come proxy o backup per il backup del backup ... la mossa di Mary Mary che devono fare quando tutto va ...

Che si tratti di un progetto di fascia alta, di fascia media o di fascia bassa o il trasporto e la gestione della produzione di contenuti, l'impatto dell'IP è ancora limitato quando la velocità, le prestazioni e la sicurezza sono problemi importanti.

Numeri in crescita - Con la crescente domanda di contenuti di qualità per lo streaming e l'uso crescente di sistemi / soluzioni digitali basati su IP; i cineasti di ogni livello stanno girando più contenuti che devono essere affidabili, archiviati in modo sicuro.

4K, i film con risoluzione 8K possono facilmente generare 1.5PB di contenuti che devono essere archiviati mentre una serie TV assorbe 400TB di memoria.

Anche progetti come il documentario "The Kionti Story" di Cirina Catania producono 2TB di dati (e conteggi) per The Catania Group,

Lewis Smithingham, dei ninja 30, ha osservato che per la serie di episodi in sei episodi di Doug Liman (la prima produzione al mondo di titoli 360 di qualità broadcast e vincitore di numerose nomination e riconoscimenti nel settore) la società ha accumulato 135TB di dati per l'alta acclamato progetto immersivo.

I cineasti sono d'accordo sul fatto che, a causa delle richieste del calendario e delle dimensioni / numero di quotidiani / corse richieste; è meglio, più facile e più sicuro conservare tutti i dati sul sito.

At SMPTE, Blackmagic designIl presidente di Dan May ha dichiarato che DaVinci Resolve 15 è pronto per progetti di tutte le dimensioni.

"Le scadenze sono ancora più critiche oggi" ha commentato, "È per questo che abbiamo migliorato i suoi strumenti di collaborazione e set di funzionalità. Ora, editor, assistenti, coloristi, artisti VFX e sound designer possono lavorare contemporaneamente a un progetto. "

"L'aggiunta del supporto RAW open source (immagini viste dai sensori delle telecamere) significa che le organizzazioni possono scaricare la soluzione sulla loro rete e non essere soggette a stranezze o problemi di sicurezza di Internet" Lui ha spiegato.

Mentre le soluzioni di produzione basate su IP sono cresciute notevolmente perché IP è onnipresente, è anche più facilmente hackerato.

Posta veloce, economica - Blackmagic design è stato fondamentale per mettere strumenti di post produzione di alta qualità nelle mani dei cineasti e delle troupe di oggi.

Blackmagic RAW non è solo un contenitore di dati video, i file includono metadati con informazioni sul sensore e la sua scienza del colore, nonché le impostazioni della fotocamera, in modo che tutti i dati del flusso di lavoro siano immediatamente disponibili.

Mantenere tutti questi dati dalle riprese rende facile e veloce per gli strumenti MAM (gestione delle risorse multimediali) gestire / tracciare tutti i componenti multimediali - video, audio, metadati - durante il processo di editing / post.

Batte il diavolo dal vecchio registro carta / penna!

La connettività Internet ad alta velocità è ancora parte integrante del processo di produzione.

Il problema principale che esiste per il flusso di lavoro di produzione è che le attività del progetto possono essere gravemente degradate o scomparire completamente. I parametri chiave per i registi sono:

  • Larghezza di banda
  • Latenza
  • Perdita di pacchetti

I servizi OTT come Netflix, Hulu, Sky e Tencent, così come i fornitori di servizi come Akamai e Ooyala, risolvono queste sfide installando storage ad alta capacità e ad alte prestazioni e migliaia di server in tutto il mondo per mantenere i film / spettacoli vicino all'utente e migliorare le prestazioni di streaming.

Questi problemi legati al cloud diventano anche questioni importanti per i cineasti che lavorano con colori, effetti speciali e altri specialisti in altri paesi del paese o a metà strada in tutto il mondo.

"Solo dopo che il contenuto ad alta risoluzione è stato salvato in modo sicuro, memorizzato in modo affidabile a livello locale e sottoposto a backup un paio di volte, trasferiamo il contenuto ai partner esperti" Smithingham ha sottolineato. "Un segmento o un film è una cosa terribile da perdere."

Indietro in Post - Registi esperti come Andrew MacDonald, di Cream Productions, utilizzano lo storage direct attached veloce, affidabile ea basso costo sul set, ma trasferiscono immediatamente tutto il materiale in uno storage di rete collegato centralmente, in modo che l'intero staff di produzione possa accedere rapidamente a segmenti specifici per lavorare sopra. L'avvento di sistemi di gestione delle risorse multimediali ad alte prestazioni garantisce inoltre che nulla vada persa o smarrita.

"Agendo come il tuo centro dati personale con la tua struttura produttiva, hai più controllo su chi ha le chiavi del contenuto e chi viene / se ne va"ha dichiarato Andrew MacDonald, direttore creativo della Cream Productions di Toronto.

I tecnologi creativi dell'organizzazione producono gli speciali 4K TV, serie e annunci, nonché progetti immersivi di realtà virtuale come "A Curious Mind" per Hulu che ha ricevuto il Gold VR / 360-360 Video Award ai W3 Awards di quest'anno.

"Sai cosa sono i tuoi gioielli della corona" MacDonald ha aggiunto, "E sappia come il costo della loro perdita avrà un impatto su di te, quindi lo memorizzi di conseguenza."

Mentre è spesso un ripensamento per la creazione, la produzione e la distribuzione di contenuti; la memorizzazione dei dati è un elemento chiave nel mondo dei video di oggi.

Anche i tuoi progetti video migliori e più casuali richiedono un posto sicuro e affidabile in cui dormire, in modo che siano pronti per essere utilizzati o visualizzati.

Diventa più critico a causa delle dimensioni di file sempre più grandi per immagini ad alta risoluzione, multi-camera e contenuti RAW che sono 2-3 volte più grandi di immagini codificate logaritmiche.

Mentre il cloud è promettente per i cineasti che devono soddisfare la rapida richiesta di risorse e accelerare la collaborazione, le sfide legate allo spostamento di file video di grandi dimensioni e all'affidabilità / sicurezza incoraggiano la maggior parte dello storage a rimanere localmente.

Casa dolce casa - Mentre i servizi cloud amano sfruttare il risparmio e l'affidabilità di archiviare tutti i contenuti nel cloud, la maggior parte dei cineasti e dei team di produzione preferiscono sapere che tutto il loro contenuto è conservato in modo sicuro, affidabile e sicuro a casa.

La maggior parte degli showrunner e dei DIT utilizzano il set RAID DAS (direct attached storage) (array ridondante di dischi indipendenti) sul set perché è un mezzo rapido, economico e affidabile per spostare il contenuto da flash card a capacità inferiore a elevata capacità (12-50TB plus) dispositivi.

Interfacce ad alta velocità come Thunderbolt 3 o USB C forniscono velocità di trasferimento dati fino a 40 Gbps.

Mentre la maggior parte dei cineasti (in particolare le Indie) continua ad acquistare lo storage di produzione in base alle esigenze di capacità previste per ciascun progetto, vi è una crescente tendenza a passare a soluzioni NAS espandibili (storage collegato alla rete).

NAS semplifica e velocizza il lavoro collaborativo simultaneo e offre un rapido accesso al lavoro presente e passato.

Inoltre, espandere la capacità è semplice come aggiungere altri HD o SSD ad alta capacità piuttosto che acquistare un'unità DAS completa e completamente popolata.

E molto meno costoso considerando quanti progetti produrrai durante la tua carriera.

Cambio di tendenza - Inizialmente, i cineasti pensavano che la memorizzazione in rete fosse solo un investimento realistico per i grandi studi; ma sempre più spesso capiscono che l'investimento iniziale dell'infrastruttura NAS diventa anche meno costoso con il passare del tempo e più progetti sono tutti archiviati nel rack piuttosto che distribuiti su unità 10-20 direttamente collegate, da qualche parte nell'ufficio.

Quindi, cosa fai con il progetto DAS storage?

Usalo come prima copia, backup sicuro per ogni progetto e mantieni i tuoi anni di lavoro online, prontamente disponibili e facile tornare indietro nel tempo, se necessario.

La più grande domanda che la maggior parte delle operazioni postali hanno nel passaggio al NAS è il rame Cat 6 o il cavo in fibra ottica. Le prestazioni sono quasi le stesse (i venditori discuteranno il punto), il cavo in fibra è leggermente più costoso, ma la più grande differenza è la distanza: 300 ft per Cat 6, 1-6000 ft. Per fibra.

Il tipo di spettacolo che le persone vogliono vedere su uno dei tuoi schermi cambia con l'età, ora del giorno; e non sai mai quando qualcuno vorrà che tu aggiorni il progetto che hai fatto anni fa quando gli spettatori sono d'accordo con Harry Hart, "Al giorno d'oggi, sono tutti un po 'seri per i miei gusti. Ma i vecchi ... meravigliosi. Dammi una trama teatrale inverosimile ogni giorno. "

Ogni filmmaker vuole la sua copia dell'assicurazione in aggiunta alla copia dell'assicurazione obbligatoria!

Bello sapere che hai tutti dei pezzi sullo storage di produzione invece che nel cloud di qualcuno.


Avvisami

Andy Marken

Presidente at Marken Communications
Andy è proprietario e presidente di Marken Communications Inc. un consulente di marketing e comunicazione, che si trova nella zona di San Francisco nel mese di agosto 1977 a Present.Marken Communications è un'agenzia di servizi full-service che si concentra sulla pianificazione commerciale, sul posizionamento, sullo sviluppo e sulle comunicazioni . L'agenzia 30 anni è stata coinvolta in un'ampia gamma di attività aziendali e di marketing. L'esperienza include pianificazione e esecuzione strategica e di mercato con aziende di comunicazione e Internet, tra cui AT & T e CERFnet, nonché in soluzioni di storage, storage e video con aziende quali Philips, InterVideo, Ulead, OWC, NewerTech, Sonic, Corel, Matsushita, Pinnacle, Dazzle , Cyberlink, Mountain Computer, Nikon, Plasmon, NTI, ADS Tech, Verbatim, Mitsubishi e Panasonic.
G|translate Your license is inactive or expired, please subscribe again!