Home » Notizie » EditShare Flow 2019 Extension 3 fa notizia con il supporto per la Newsroom e Emmy Winning Caratteristiche multicamera

EditShare Flow 2019 Extension 3 fa notizia con il supporto per la Newsroom e Emmy Winning Caratteristiche multicamera


Avvisami

L'integrazione MOS facilita flussi di lavoro di produzione di notizie senza interruzioni; le nuove funzionalità di editing multicam offrono editing avanzato in viaggio.

Basingstoke, Regno Unito - Aprile 3, 2019 - Editshare®, leader tecnologico nell'archiviazione scalabile intelligente, Automated Quality Control (AQC) e soluzioni di gestione dei media hanno annunciato la disponibilità di Flow 2019 Extension 3, aggiungendo supporto per i flussi di lavoro di newsroom e multicamera. La soluzione MAM (media asset management) definita dal software, rilasciata a settembre 2018, semplifica la condivisione dei media e la collaborazione con strumenti di produzione integrati per tracciare, cercare, recuperare, modificare e automatizzare i processi multimediali e multimediali attraverso on-premise e cloud- soluzioni di archiviazione basate.

EditshareIl programma di rilascio rapido degli incendi ha rapidamente ampliato le funzionalità di Flow 2019 per supportare una gamma più ampia di flussi di lavoro dei clienti, incluso l'ultimo aggiornamento che collega i sistemi informatici di una sala stampa (NRCS) da Avido, Dalet, ENPS e Octopus nel processo di produzione del contenuto complessivo.

"Editshare i clienti di news possono collegare i propri NRCS ai sistemi di produzione e storage tramite l'estensione 2019 di Flow 3, fornendo ai giornalisti un migliore accesso ai contenuti con strumenti per impacchettare rapidamente una notizia a portata di mano, " commenti Matt Sandford, Flow Product Manager, Editshare. "La perfetta integrazione attraverso il flusso di lavoro consente ai team di notizie di rimanere connessi a tutti gli aspetti della sala stampa tramite Flow 2019, aumentando l'efficienza complessiva della creazione e distribuzione di notizie e punti salienti."

Con il supporto per il protocollo MOS nell'estensione 2019 di Flow 3, i giornalisti possono creare segnaposto, craft

storie e inviare per l'approvazione e la distribuzione senza dover passare da un'applicazione all'altra. In base agli incarichi dell'NRCS, le clip di notizie vengono create automaticamente in Flow 2019 come segnaposto in sequenza con contenuto di notizie modificato nel modulo Flow Story e trasmesso all'NRCS quando finale. Flow 2019 avvisa automaticamente il NRCS che il notiziario è pronto per la distribuzione. Sandford aggiunge, "L'estensione 2019 di Flow 3 rende facile per i giornalisti vedere l'intera immagine. Le sequenze segnaposto possono essere create in contenitori chiamati per un notiziario particolare. Ciò significa che il personale può avere una visione di tutti i notiziari e sapere esattamente quali devono essere assemblati. "

Oltre ad aggiungere notizie, l'estensione 2019 di Flow 3 espande le funzionalità di editing per includere la pluripremiata tecnologia multicam sviluppata da Emmy per Lightworks.

"Flow Story è interamente dedicato all'editing oltre i confini della struttura. L'aggiunta del supporto per la multicamera espande i tipi di produzioni che puoi modificare da remoto, " afferma Matt Hallin, Direttore tecnico del gruppo video, Editshare. "E ciò che rende unica la funzionalità multicamera della Flow Story è la sua capacità di modificare non solo il multicam

contenuto dell'era ma tiene traccia delle risorse e dei metadati associati all'interno dell'ambiente MAM. "

Estensione Flow 2019 Le nuove funzionalità di modifica multicanale 3 consentono di sincronizzare rapidamente più clip utilizzando il timecode o la forma d'onda audio, e quindi riprodotti simultaneamente per una comoda revisione e registrazione. Le sequenze possono essere costruite convenzionalmente, o facendo una modifica "live" dalle sorgenti di gioco, ei segmenti di sequenza possono essere scambiati all'istante per angoli alternati in qualsiasi momento.

Hallin conclude, "Flow Story ha anche la flessibilità di consentire l'uso di sequenze in un gruppo multicam, rendendo semplice per gli editor di occuparsi delle riprese da telecamere che sono state fermate e avviate durante una registrazione. Più clip da una singola videocamera possono essere ricuciti automaticamente in un'unica sequenza pronta per l'uso senza la necessità di eseguire rendering o di perdere tempo con l'allineamento manuale. "

Vedere Editshare Flow 2019 Extension 3 su NAB 2019

Partecipanti al 2019 NAB Show può prenotare una dimostrazione privata con un Editshare esperto a

discutere le loro esigenze di flusso di lavoro e come Editshare Le soluzioni possono aiutare a: www.editshare.com/nab-2019.

Per prenotare una conferenza stampa privata, si prega di contattare Alex Molina a [Email protected].

Flow 2019 Extension 3 Prezzi e disponibilità

Editshare Flow 2019 è disponibile oggi in tre pacchetti: Basic, Advanced ed Enterprise. Sono disponibili anche i prezzi del volume. Gli utenti possono eseguire il test del flusso Flow scaricando una versione gratuita di 14-day presso: my.editshare.com.

Per ulteriori informazioni, visitare flow.editshare.com o si prega di contattare [Email protected].

Chi Siamo Editshare

Editshare è leader tecnologico nello storage condiviso in rete e nelle soluzioni di flusso di lavoro end-to-end tapeless per le industrie di post-produzione, TV e cinema. I nostri innovativi prodotti migliorano l'efficienza e la collaborazione del flusso di lavoro in ogni fase del processo. Includono server di acquisizione video e playout, storage condiviso centrale EFS ad alte prestazioni, AQC, software di archiviazione e backup, gestione degli asset multimediali e Lightworks: la prima video editing non lineare professionale a tre piattaforme (Windows / OS X / Linux) applicazione.

© 2019 Editshare LLC. Tutti i diritti riservati. Editshare® è un marchio registrato di Editshare.

Contatto per la stampa

Alex Molina

Zazil Media Group

(E) [Email protected]

(P) + 1 (617) 834-9600


Avvisami
G|translate Your license is inactive or expired, please subscribe again!