Home » Notizie » Aperi presenta le ultime innovazioni nella vera virtualizzazione e flussi di lavoro multimediali IP live basati su container presso IBC2019

Aperi presenta le ultime innovazioni nella vera virtualizzazione e flussi di lavoro multimediali IP live basati su container presso IBC2019


Avvisami

Camarillo, CA, Settembre 9, 2019 - Dopo aver recentemente ottenuto finanziamenti per oltre $ 10 milioni (USD), il pioniere della produzione live di media virtualizzati Aperi presenterà le sue ultime innovazioni sul flusso di lavoro dei media IP definite dal software presso IBC 2019 (stand 2.C30). Questi includono le vere soluzioni differenziate di Virtual Edge IP Media Edge guidate dal suo contenitore V-Stack® Software Hypervisor per funzioni multimediali a bassissima latenza e nuove funzioni multimediali di trasmissione live disponibili in Aperi App Store.

Aperi presenterà dimostrazioni dal vivo, nel mondo reale, che illustrano i vantaggi della vera virtualizzazione basata su container dei flussi di lavoro dei media live. I visitatori possono anche assistere a dimostrazioni dal vivo che mettono in evidenza il monitoraggio avanzato del flusso IP, gli allarmi e la registrazione, combinati con una gamma completa di protocolli di resilienza e sicurezza, un punto focale chiave per Aperi durante lo spettacolo. Aperi avrà anche un set completo di codec di compressione sul display, tra cui 4K TICO, JPEG 2000 e H.264.

"Che si tratti di strutture sportive, all'interno di furgoni OB per eventi sportivi dal vivo o fornendo soluzioni di produzione remota tramite il trasporto ad alta disponibilità di servizi multimediali di alta qualità attraverso le reti, Aperi offre la piattaforma più flessibile del settore", ha dichiarato Joop Janssen, CEO di Aperi. "Con licenze fluttuanti e misurate, stiamo consentendo ai fornitori di servizi di ridimensionare e riallocare le risorse su richiesta, quasi istantaneamente e ad una frazione del costo delle soluzioni tradizionali."

A IBC2019, Aperi lancerà anche un'app di funzione di rilevamento automatico multi-formato DVB-ASI o SDI-IP multi-formato con rilevamento automatico che fornisce l'incapsulamento basato su standard dei flussi ST 2022-2 e ST 2022-6, consentendo al contenuto di essere riprodotto direttamente nei flussi di lavoro basati su IP.

Aperi mostrerà anche Network Address Translation (NAT) e firewall (o polizia) completamente integrati per entrambi SMPTE 2022 e SMPTE Flussi IP 2110 controllati dai principali orchestratori e provider NMS che utilizzano le API RESTful aperte, potenti e intuitive di Aperi.

Con Aperi, i fornitori di servizi, i titolari dei diritti e le emittenti possono adattarsi rapidamente alle mutevoli condizioni del mercato e lavorare più velocemente, in modo più efficiente e su vasta scala per la produzione remota più economica e agile. La combinazione della vera virtualizzazione di Aperi e del suo esclusivo approccio basato su hypervisor per supporti V-Stack basato su container offre elaborazione dei supporti a bassa latenza per reti multimediali sia centralizzate che decentralizzate.

I partecipanti IBC possono vedere l'ecosistema IP basato sul software Aperi e l'intera gamma di funzioni multimediali in diretta presso lo stand 2.C30.

A proposito di Aperi

La rivoluzionaria tecnologia aperta e definita dal software di Aperi sta ridefinendo produzioni sportive dal vivo, di intrattenimento e di notizie sui più grandi palcoscenici del mondo.

Con la piattaforma multimediale basata su IP e basata su FPGA di Aperi, i fornitori di servizi, i proprietari di contenuti, i titolari dei diritti e le emittenti possono produrre contenuti di alta qualità più rapidamente, con la latenza più bassa e su larga scala per la produzione remota più economica e agile.

Per ulteriori informazioni su Aperi, visitare www.apericorp.com E segui @apericorp su Twitter.