Home » Creazione di contenuti » audio » 10 Cose che ogni pilota Drone deve sapere sulla parte Esame 107

10 Cose che ogni pilota Drone deve sapere sulla parte Esame 107


Avvisami

Quindi hai deciso di unirti ai ranghi crescenti dei piloti di droni professionisti.

Molti piloti sottovalutano ciò che serve per superare l'esame. Credono di sapere tutto sul volo di queste incredibili macchine.

Tuttavia, l'esame contiene una serie di conoscenze specialistiche di cui non si parla di solito quando si tratta di pilotare un drone.

Questo articolo ti fornirà un'ottima base da cui partire quando ti preparerai per l'esame per massimizzare le tue possibilità di superare la prima volta.

Iniziamo:

1. Età e condizione fisica / mentale

Avrai bisogno di avere almeno 16 anni e possedere un valido documento d'identità con foto - la patente è perfetta. Se non guidi, funziona anche una carta d'identità rilasciata dallo stato. Assicurati che, oltre alla tua foto, tutte le tue informazioni siano scritte correttamente e non siano cambiate da quando hai fatto domanda per sostenere l'esame.

Dal momento che il funzionamento sicuro del tuo drone è fondamentale, è importante che tu sia in condizioni fisiche e mentali per operare in sicurezza il tuo drone.

Tuttavia, molte persone con disabilità stanno scoprendo che pilotare i droni è un ottimo modo per avere una propria attività a tempo pieno o un concerto laterale. Il corretto funzionamento dei comandi e la possibilità di mantenere il drone all'interno della visuale visiva (VLOS) è una responsabilità del pilota. Alla FAA non importa se il pilota di droni usa una sedia a rotelle.

2. Le abilità inglesi sono importanti

Devi essere in grado di capire l'inglese abbastanza bene da comprendere il proctor e il test. Se il tuo inglese non è all'altezza, rispolverare le tue abilità linguistiche prima di provare l'esame.

D'altra parte, se comprendi i materiali di studio e le domande esemplificative fornite per prepararti all'esame, le tue competenze linguistiche dovrebbero essere sufficienti. Ma preparati: il test è abbastanza tecnico e può essere difficile anche per i madrelingua inglesi.

3. Viaggio, costo e tempo di studio

Dal momento che stai facendo l'impegno $ 150 a un Centro prove approvato dalla FAA, sicuramente vuoi studiare. E studia bene.

L'esame vero e proprio copre regolamenti, operazioni, effetti meteorologici e relazioni, vari tipi di grafici e mappe, ecc. La maggior parte delle persone inizia a studiare due o tre settimane prima della data dell'esame, inserendo circa 15 o 20 ore di studio.

Il tuo tempo potrebbe essere diverso a seconda delle tue conoscenze precedenti e / o di quanto velocemente assimili le informazioni.

4. Cosa c'è nel test?

Avrai due ore per completare l'esame di domande 60. Il punteggio che passa è solo 70%, quindi dovrebbe darti un po 'di respiro.

Il test includerà domande su:

  • Regolamentazioni relative ai droni
  • Gli effetti del tempo sui droni
  • Classificazione dello spazio aereo
  • Restrizioni di volo
  • Effetti di droghe e alcol
  • Operazioni aeroportuali
  • E molte altre aree

5. Un paio di domande pratiche

Ecco alcune domande sulla pratica per aiutarti a dare un'idea migliore di come verrà scritto il test:

In un'operazione di volo commerciale con drone, chi è responsabile della comunicazione delle corrette procedure di emergenza - L'osservatore visivo principale, il cliente o il pilota remoto in carica?

(Risposta: il pilota remoto in carica)

Quale classe di spazio aereo è associata all'aeroporto circondata dai trattini blu sul grafico: Classe D, Classe C o Classe B?

(Risposta: classe D)

Queste due domande sono state adattate da altri test di pratica, ma l'indicazione è che si dovrebbe essere acutamente consapevoli di regolamenti, procedure e convenzioni mappa / carta.

6. Tutte queste informazioni sono essenziali per operare in modo efficace

Molti piloti che hanno volato per molto tempo potrebbero vedere alcune delle conoscenze richieste come estranee. Ma quando si opera commercialmente, è a vantaggio di te e dei tuoi clienti che tu sia acutamente consapevole di queste informazioni.

Ad esempio, se un potenziale cliente desidera che tu voli sopra un'area specifica per ispezionare una torre di celle, vedere dove si trova il loro bestiame o mappare i campi di mais, devi essere in grado di dire al cliente (usando i dettagli tecnici) se può sorvolare o no, o se è necessario ottenere l'autorizzazione per fare il volo.

Il cliente non può rispondere a questa domanda, anche se possiede la torre, il bestiame o la terra.

E attenzione se il cliente cerca di dirti che va bene, sei tu a perdere la licenza, a essere multato o a passare un po 'di tempo in prigione per un volo non autorizzato nella classe sbagliata dello spazio aereo nella distanza sbagliata .

7. Dove ottenere ulteriore aiuto

Oltre a vari siti di droni, la FAA ha diverse pubblicazioni qui che puoi usare per aiutarti a iniziare. Ci sono un numero di elementi da leggere, ma includono anche una guida di test e un sacco di domande pratiche in modo che tu possa avere una buona idea di cosa aspettarsi quando il giorno dell'esame ruota intorno.

8. Cosa succede dopo il test?

Dovresti ricevere il tuo punteggio entro circa 48 ore (esclusi i fine settimana) dopo aver effettuato il test.

Se sei passato, puoi quindi richiedere la certificazione pilota remota attraverso il sito FAA e ottenere la certificazione temporanea. La tua certificazione permanente verrà inviata per posta e potrebbero essere necessarie alcune settimane per arrivare.

9. Cosa succede se non riesco a testare?

Non preoccuparti, puoi ripetere il test almeno 14 giorni dopo il precedente. Il periodo di attesa di due settimane è quello di darti il ​​tempo sufficiente per studiare le aree che ti hanno dato problemi.

Sfortunatamente, dovrai pagare di nuovo la commissione 150, quindi assicurati di aver acquisito le conoscenze che ti sei perso.

10. Avrai bisogno di ricertificare

Tutti i piloti remoti sono tenuti a ricertificare ogni due anni. Ed è una buona idea programmare la ricertificazione molto prima che finisca quella attuale, in modo che non ci sia il rischio di un errore nella certificazione.

Questo dovrebbe darti una buona idea di cosa aspettarti quando vuoi sostenere l'esame di parte 107. Tuttavia, assicurati anche di controllare l'ampia base di conoscenze della FAA e le loro FAQ. Questa guida ti fornirà anche un'idea più approfondita su come prepararti all'esame e passare a pieni voti.

Circa l'autore

Mark Sheehan ha iniziato My Drone Authority condividere le sue conoscenze e aiutare le persone a ottenere il massimo da questo fantastico hobby e professione.


Avvisami

Broadcast Beat Magazine

Broadcast Beat Magazine è un partner ufficiale di NAB Show Media e copriamo Broadcast Engineering, Radio & TV Technology per l'industria dell'animazione, della radiodiffusione, del cinema e dell'industria post-produzione. Copriamo eventi e convenzioni di settore come BroadcastAsia, CCW, IBC, SIGGRAPH, Digital Asset Symposium e altro ancora!

Ultimi post di Broadcast Beat Magazine (vedere tutte le)

G|translate Your license is inactive or expired, please subscribe again!